Primo piano

Puliamo il mondo 2021Venerdì 24 SETTEMBRE 2021 torna a Vado Ligure "PULIAMO IL MONDO" l'iniziativa nazionale promossa da @legaambiente per la sensibilizzazione dei più giovani ad un corretto comportamento ambientale legato alla raccolta differenziata dei rifiuti e alla tutela del pianeta.

Anche quest'anno saranno infatti due classi quinte della Scuola Primaria “Don Peluffo” a farsi carico di ripulire un lungo tratto di spiaggia libera, per restituirlo più vivibile a tutta la comunità!

Se "QUALCUNO LA RACCOGLIERA'!" è lo slogan di quest'anno... "IMPARIAMO DAI NOSTRI RAGAZZI!" è l'insegnamento che dobbiamo trarre tutti! 

L'iniziativa rientra nella attività della Settimana europea della mobilità (European Mobility Week)

GREENPASSL'obbligo riguarderà  tutti i lavoratori del settore pubblico e privato. Ringraziamo ANCI Liguria per questo primo vademecum illustrativo.

Link al DECRETO-LEGGE 21 settembre 2021 , n. 127 . Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 e il rafforzamento del sistema di screening 

http://www.anciliguria.it/wp-content/uploads/2021/09/dl-n.-127-del-21-settembre-2021.pdf

Lavoratori Settore pubblico e privato, libere professioni, cariche elettive, istituzionali di vertice (es. consigli comunali e Sindaci).

Dal 15 ottobre Il lavoratore pubblico e privato sprovvisto di green pass viene considerato assente ingiustificato senza retribuzione fino al giorno in cui si presenta con una certificazione verde in corso di validità. Sanzioni da 600 a 1.500 euro per il lavoratore che accede al posto di lavoro sprovvisto di green pass; da 400 a 1.000 euro per il datore che non effettua i controlli. In ogni caso: nessuna conseguenza disciplinare e si mantiene il diritto alla conservazione del rapporto di lavoro. Resta ferma la possibilità (non il diritto) di lavorare in smart working.

Obblighi già in vigore:

SCUOLA

Personale scolastico (docenti, personale ata, amministrativi), studenti universitari e chiunque acceda alle istituzioni scolastiche, educative, formative, Università a qualunque titolo (es. addetti a mense e pulizie), compresi i genitori degli studenti.

TRASPORTI

Per salire a bordo di navi, traghetti, aerei, treni e autobus interregionali a lunga percorrenza con capienza all'80% (non per il trasporto pubblico locale e treni regionali). 

BAR E RISTORANTI

Per sedersi ai tavoli al chiuso (no in quelli situati nelle strutture ricettive per i clienti che vi alloggiano).

ALTRE ATTIVITA'

  • Spettacoli, eventi e competizioni sportive
  • Musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre
  • Piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente agli spazi e alle attività al chiuso
  • Sagre e fiere (anche all'aperto), convegni e congressi
  • Centri termali, parchi tematici e di divertimento
  • Centri culturali, centri sociali e ricreativi, con attività al chiuso (esclusi centri educativi per l’infanzia e relative attività di ristorazione)
  • Attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò
  • Concorsi pubblici
  • Feste di nozze
  • Visite a parenti nelle residenze per anziani, ai ricoverati nei reparti ospedalieri e per accedere alle sale d’attesa dei pronto soccorso

 

ESENZIONI

  • Minori di anni 12
  • I soggetti con certificazione medica (malattie rare e autoimmuni): tramite Asl riceveranno il green pass (circolare ministero Salute 4/08/2021)

 

COSA CERTIFICA

Certificato di vaccinazione (rilasciato dopo la prima dose e valido fino alla seconda, o dopo la seconda e valido 12 mesi); guarigione dalla malattia dopo prima dose vaccino (validità 12 mesi); test molecolare/salivare negativo nelle 72 ore precedenti, antigenico rapido (48 ore). Contiene il nominativo e la data di vaccinazione.

COME SI OTTIENE

Sul sito www.dgc.gov.it, tramite tessera sanitaria o identità digitale (Spid/Cie); tramite App Immuni e App IO; per chi non dispone di strumenti digitali: tramite medici di medicina generale, pediatri e nelle farmacie. Il green pass è ottenibile dagli italiani vaccinati all’estero preso le Asl territoriali.

copertinaIscrizioni dal 27 settembre all’8 ottobre, presso la Scuola Media A. Peterlin, con ingresso da via I Maggio, dal lunedì al venerdì dalle ore 15,30 alle 18,30.

  • I corsi sono tutti a numero chiuso (massimo 25 allievi) pertanto è necessaria una preiscrizione presso la Segreteria per verificare la disponibilità dei posti.
  • L’anno scolastico ha inizio il 18 ottobre 2021 e termina il 10 giugno 2022: nei mesi di Maggio e di Giugno si realizzeranno le manifestazioni di fine anno e Vadofiorita.
  • La quota di iscrizione di € 35,00 dà diritto alla frequenza da uno a sei corsi.

Scarica il programma completo in allegato.

La Segreteria dell’UniSabazia in via I Maggio sarà aperta:

dal lunedì al venerdì non festivi dalle ore 15,00 alle ore 17,30

Per ogni INFO:

UniSabazia cell. 3492925471

Villa Groppallo Tel. 019883914

Sito Web: www.unisabazia.it

POST(con riferimento all’annualità 2020) per l’assegnazione di fondi comunali a sostegno delle locazioni.

📅 La DOMANDA DI PARTECIPAZIONE dovrà essere presentata tassativamente DALLE ORE 8.00  DI LUNEDI’  20/09 ALLE ORE 24.00 DI MARTEDI’  19/10/2021 

a pena di inammissibilità.

Gli interessati dovranno scaricare il modulo di domanda disponibile in allegato , compilarlo ed inviarlo - a mezzo posta elettronica – all’indirizzo: bandisociali@comune.vado-ligure.sv.it

SOLO IN CASI ECCEZIONALI e/o in caso di impossibilità ad utilizzare i suddetti strumenti il cittadino, durante il periodo di apertura del Bando, potrà recarsi per il ritiro e conseguente consegna cartacea della domanda e della relativa documentazione da allegare (precedentemente fotocopiata) esclusivamente presso

l’Ufficio Servizi Sociali, Via Caduti per la Libertà, 35 (ex sede casa di riposo comunale), nei giorni Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 9.00 alle 12.00 o  al numero di telefono 019/88.39.49

tempo integratoIn considerazione del protrarsi dell’inizio dei rientri scolastici, al fine di supportare i genitori lavoratori l'Amministrazine Comunale ha disposto l’avvio del Servizio “Tempo Integrato” a decorrere da Lunedì 27 Settembre 2021 nei termini di seguito precisati:

- nel Plesso "Vado Centro" nelle giornate di Lunedì, mercoledì, Giovedì e Venerdì;

- nel Plesso "Valle di Vado" nelle giornate di Martedì e Mercoledì

Si ricorda che il Tempo Integrato ricomprende anche il Servizio di Ristorazione e Assistenza alla Mensa.

 

Per quanto riguarda il Servizio “Io Compito” si precisa che nei primi giorni di attività le Educatrici raccoglieranno le eventuali adesioni, per poterlo organizzare al meglio.

LOCANDINALa rassegna di musica barocca VOXONUS FESTIVAL fa tappa anche nella Chiesa di San Maurizio a Segno nella sua decima edizione itinerante tra Liguria e Piemonte con il concerto "Georg Philipp Telemann tra Amburgo e Dresda".

❗️INGRESSO GRATUITO, REGOLAMENTATO DAL POSSESSO DI VALIDA CERTIFICAZIONE VERDE COVID19.❗️
Per INFO e PRENOTAZIONI:
tel. 019824663
mail: info@orchestrasavona.it

Gli spettacoli sono momenti esperienziali che promuovono la diffusione della musica eseguita con prassi filologicamente informata e con strumenti dell’epoca, oltre ad avere una forte vocazione turistico culturale. Tra castelli, piazze e antiche abbazie la manifestazione si conferma leader nell’organizzazione di eventi interconnessi con il territorio: “Malgrado le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria crediamo nella necessità di promuovere i concerti di musica dal vivo”, dichiarano gli organizzatori.

Il Voxonus Festival nasce ad Albissola Marina dall’idea di Claudio Gilio, direttore artistico dell’Orchestra Sinfonica di Savona, e dello specialista Filippo Maria Bressan all’interno del progetto “Accademia di musici e cantori”, una realtà stabile, sinfonica, operistica e corale improntata su musiche e strumenti del Sette e Ottocento. Sebbene la cifra stilistica sia l’espressione artistico culturale di epoca barocca il repertorio si apre a contaminazioni crossover con incursioni di altri generi che regalano al pubblico un’esperienza unica.

Il format “Dalle Alpi al Mare” ha conquistato il pubblico perché ha saputo unire Liguria e Piemonte intrecciando arte e storia delle due regioni. Protagoniste della rassegna sono le formazioni Voxonus Orchestra, Voxonus Quartet, Voxonus Choir e Voxonus Duo. Il festival collabora stabilmente con l’Accademia del Ricercare e nel corso della sua storia si è confermato di interesse internazionale ma senza mai perdere la sua impronta “glocal”. “Così come nel 2020, anche oggi rivendichiamo il diritto alla musica come pilastro della nostra società e del benessere comunitario – concludono i promotori – La cultura diventa simbolo della ripartenza o, per usare una citazione di Baudelaire, ‘La musica crea uno spiraglio nel cielo'”.

Il Comune, nell’ambito dei lavori sopra citati e visto i numerosi disagi provocati nella gestione e dalle tempistica, ha adottato le misure previste per richiedere all’impresa esecutrice la celere prosecuzione dei lavori nel rispetto delle clausole contrattuali e in ultimo ha avviato l’iter per la risoluzione del contratto stante l’inadempienza.

In seguito alla risoluzione del contratto, sempre nel rispetto delle tempistiche previste dalle normative, verranno interpellati progressivamente i soggetti che hanno partecipato all’originaria procedura di gara al fine di stipulare un nuovo contratto per l’affidamento e la conclusione dei lavori.

Nelle more dell’espletamento dell’iter è stata avviata la messa in sicurezza del cantiere ed il ripristino della segnaletica di cantiere.

L’amministrazione confida in una celere ripresa e conclusione dei lavori per portare a termine un’opera fondamentale per la riqualificazione urbana del territorio.

LOCANDINA🌸 VADO IN ROSA🌸 è il nuovo progetto di sensibilizzazione promosso dal Comune di Vado Ligure in occasione della Giornata Mondiale per la lotta contro il Tumore al Seno del prossimo 19 ottobre con moltissimi eventi ed servizi che verranno svelati nelle prossime settimane...

Installeremo a Vado Ligure manufatti di lana di colore rosa, realizzati all’uncinetto o ai ferri.

SE SAI SFERRUZZARE partecipa anche tu!

Ecco cosa puoi realizzare:

💗Mattonelle di cm. 15 x 15

💗Fiori (metteremo un video tutorial)

💗Pompon di diametro cm. 7 - 8

L'importante che tutto sia di COLORE ROSA!

Per ogni tipo di informazione puoi chiamare o scrivere su whatsapp al n. 392 7083765

oppure puoi scriverci una mail a 💌 info@sferruzziamo.com

Seguici su FB e IG per rimanere sempre aggiornati: @vadoinrosa

LOCANDINACammina, orientati, riscopri la città divertendoti, “raccogli” PASSI e vinci premi
Sabato 18 settembre, Vado Ligure
Ritrovo h. 16.30 Piazza Cavour

Un appuntamento originale e curioso per scoprire le bellezze paesaggistiche e storico-artistiche del borgo, imparando ad orientarsi e divertendosi all’aria aperta.
I partecipanti, muniti di mappe, dovranno cercare i punti indicati, saper rispondere ad alcune domande, riportare testimonianze e mettersi alla prova prima di tornare al punto di partenza.
La scelta del percorso, cronometrato, è completamente libera ed ognuno sceglie quello che ritiene il più veloce e praticabile.
L’attività è ideale per famiglie. Si può partecipare in piccole squadre, composte da non più di 4 persone.
I minori devono essere accompagnati da un adulto. Età consigliata dagli 8 anni in su.

Al termine (durata massima percorso 1h30) si terrà la premiazione: le squadre vincitrici che si classificheranno
in prima, seconda e terza posizione riceveranno un premio utile, allegro e sostenibile!

Sono previsti piccoli gadget per tutti i bambini partecipanti.
Ad ogni squadra/partecipante iscritto chiediamo di scaricare sul cellulare l’App gratuita Pedometro-Contapassi così da contare i passi compiuti durante l’iniziativa. Quanti passi riusciranno a raccogliere i partecipanti camminando e riscoprendo la città?! Quanta CO2 avrebbe emesso un auto percorrendo gli stessi kilometri fatti a piedi? Alla luce del risultato, sicuramente l’ambiente ringrazierà!

La partecipazione è gratuita, a numero chiuso e a prenotazione obbligatoria inviando una mail a info@cearivierabeigua.it
È necessario il rispetto delle norme antiCovid.

I partecipanti devono presentarsi muniti di propria mascherina e penna.

Per informazioni:
Centro Educazione Ambientale Riviera del Beigua
Tel. 366 6221213 info@cearivierabeigua.it

LOCANDINAPino Petruzzelli sospeso tra sogno e realtà, tra mito, storia, cronaca e fantasia: come sempre. Le cose che vengono raccontate durante lo spettacolo "Vita nei boschi" sono successe veramente, tutte quante.
O forse no: sarebbero potute accadere, ma sono successe davvero solo nella mente dell’attore e regista Pino Petruzzelli e del pubblico.
Ma c'è anche un'altra possibilità.
Forse alcuni pezzi sono accaduti davvero, a Petruzzelli e al filosofo americano Henry David Thoreau, mentre altri sono rimasti nella penna e nella fantasia degli autori. Vallo a sapere.

Vita nei Boschi è il lavoro che Petruzzelli sta portando con Teatro Ipotesi nelle piazze e nelle arene all'aperto della Liguria e di altre località del Nord Italia. L’opera è dichiaratamente e liberamente ispirata al libro Walden, ovvero Vita nei boschi di Thoureau: e a meno di non averlo letto recentemente, esci dallo spettacolo senza avere capito cosa è farina dell’attore genovese e cosa arriva invece dal sacco dell’americano di metà '800.

Pino Petruzzelli, attore e regista, è seduto al bar della stazione di Genova con Biga, un amico di Roma. I due parlano del loro futuro. Pino Petruzzelli andrà a vivere, per un anno intero, nei boschi. “Ma che ce vai a fà, che da là se ne scappano pure li sorci!” Scherza Biga.

 

Pino prepara la valigia, porta con sé il libro “Walden ovvero vita nei boschi” di Thoreau, sale in auto e parte. Luogo scelto uno slargo nel fitto di un bosco alpino. A un centinaio di metri un laghetto.

Intorno una catena di montagne con picchi innevati già a inizio autunno. “Non c’è nessuno al mondo che sia felice, se non chi è capace di godere, in piena libertà, di un vasto orizzonte.”

❗️INGRESSO GRATUITO, REGOLAMENTATO DAL POSSESSO DI VALIDA CERTIFICAZIONE VERDE COVID19.❗️
☎️PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al numero 3534302917 (anche tramite whatsapp) ENTRO LE ORE 18.00 DEL GIORNO PRECEDENTE.
I posti eventualmente rimasti liberi o prenotati e non occupati entro le ore 20,50 saranno quindi assegnati alle persone prive di prenotazione che vorranno presentarsi in attesa, che dovranno comunque registrarsi, munite di documento di riconoscimento.
Sarà possibile effettuare la prenotazione anche direttamente presso la sede di Villa Groppallo negli orari di apertura.

LOCANDINACiao! Hai tra i 13 e i 18 anni?

Ti aspettiamo al circolo Marinella ( ingresso lato mare) presso i giardini Colombo di Vado Ligure .

Si gioca, si ride, si sta insieme con musica e divertimento. Non c'è obbligo di frequenza, non c'è orario da rispettare, noi apriamo alle 20.30 e chiudiamo quando non c'è più gente!

Passa a trovarci con qualche amico e contattaci per scoprire gli orari e i giorni di apertura, i programmi e tutte le attività delle prossime settimane!

tel. 0198335492

mail: giacanna.ag@gmail.com

 

INGRESSO GRATUITO

LOCANDINAPRESENTAZIONE DOMANDE dal 05/07/2021 al 31/08/2021

TEMPI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE:
I genitori che intendano aderire ad uno o ad entrambi i servizi scolastici, dovranno utilizzare la seguente MODALITA’ ONLINEi:
- collegarsi all'home page del sito www.comune.vado-liure.sv.it
- andare nell’area “SERVIZI ONLINE” (colonna di sinistra) e, quindi, su “SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE – WEB GENITORI”.

A questo punto:
- inserire le proprie credenziali (username e password) per colore che abbiano già utilizzato il portale WEB GENITORI per i pagamenti dei servizi in questione, dovranno utilizzarle anche per effettuare l’iscrizione ai medesimi servizi per il nuovo anno scolastico;
- se si accede per la prima volra, cliccare su “REGISTRATI“ e accedere alla schermata “CREAZIONE NUOVO UTENTE”, inserendo i propri dati anagrafici, un numero di cellulare, un indirizzo mail e scegliendo un nome utente ed una password (tali credenziali di accesso verranno confermate in automatico con una mail spedita all’indirizzo di posta elettronica indicato).

- cliccare su “ISCRIZIONI ONLINE”, scegliere il servizio a cui intendono iscrivere il figlio e seguire la procedura guidata fino al termine per la conferma

Durante la procedura, sarà richiesto di accettare le condizioni esposte concernenti la privacy, Pagopa e le modalità di accesso ai servizi: la mancata accettazione comporterà l’impossibilità di completare l’iscrizione.
Al termine, il sistema confermerà l’avvenuta iscrizione mediante contestuale invio di e-mail, con allegata ricevuta dell’iscrizione online.
La procedura sarà da ripetere per ogni bambino a favore del quale si vuole gestire l’iscrizione online e per ogni servizio a cui si intende aderire.

Per ogni ulteriori informazioni, per assistenza nella compilazione delle domande e/o nell’attivazione della procedura online, è possibile contattare l’Ufficio Scuola del Comune di Vado Ligure (019-886350 int. 203) nei seguenti orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00.

POST

Il ricevimento del pubblico dell' Assessorato i Lavori Pubblici del Comune di Vado Ligure è attivo con OBBLIGO DI PRENOTAZIONE:

☎️ telefonica ai numeri

019886350 (int. 140)

o 3386139330

 

📩 via mail all'indirizzo segreteria.sindaco@comune.vado-liguria.sv.it

 

LOCANDINA

PER FIRMARE è necessario PRENDERE APPUNTAMENTO telefonando dalle 12.00 alle 13.00 al nr. 019886350.

 

" "A partire dal 24 luglio 2021 e fino alla cessazione dello stesso è proclamato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi.

Su tutto il territorio regionale è vietato l'abbruciamento di residui agricoli e forestali. Si ricorda che è vietato accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici, usare fornelli, motori o inceneritori  che producano faville, fumare ecc. in tutti i boschi, terreni incolti, pascoli arborati, castagneti da frutto, vivai, giardini, parchi urbani che si trovino in prossimità di boschi

 

programma generale estate 2021E con l’estate ritornano anche i tradizionali appuntamenti della rassegna estiva vadese di musica, teatro e cabaret, per grandi e per piccini, per le vie del centro e nelle frazioni!

Oltre 40 gli eventi gratuiti in cartellone!

Nel rispetto delle norme anti Covid gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione telefonica al num. 3534302917.

NON MANCATE! 

Si pubblica in allegato l'Infografica "Come proteggersi dal caldo durante l'epidemia COVID-19" - Raccomandazioni dal Ministero della Salute - Piano Operativo Caldo 2021

accesso su appuntamentoGli uffici ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELETTORALE e CIMITERO

riceveranno SOLO SU APPUNTAMENTO

Per prenotarsi:

- inviare una MAIL a demografici@comune.vado-ligure.sv.it

- TELEFONARE al num. 019886420 dalle 12.00 alle 13.00

 

" "Il Comune di Vado Ligure, ai sensi dell’art. 5 del D.Lgs. n. 179/2016, ha aderito al nodo nazionale dei pagamenti PagoPA, rendendo possibile il pagamento online di alcune tipologie di corrispettivi per i servizi erogati sul territorio comunale.

La documentazione dettagliata è reperibile sul sito AgID al seguente link

Come pagare con PagoPA

Il Portale dei Pagamenti permette di regolarizzare le  posizioni debitorie nei confronti del Comune di Vado Ligure.
Le operazioni possono essere effettuate in modo rapido, facile e sicuro, in qualunque luogo e momento della giornata, senza doversi recare presso gli uffici o sportelli di pagamento, ma semplicemente utilizzando un qualsiasi dispositivo che disponga di una connessione ad internet (PC, Smartphone, Tablet) e scegliendo un metodo di pagamento fra i principali in uso online, ossia bonifici bancari, carte di credito/debito o prepagate.

 Il pagamento può essere effettuato con le seguenti modalità:

  • accedendo alla sezione dedicata sul sito web comunale;
  • avvalendosi di un prestatore del servizio di pagamento  (PSP) - elenco -,  presentando l’avviso PagoPA emesso dal Comune di Vado Ligure.  A seconda del prestatore del servizio di pagamento scelto e della modalità utilizzata, per poter effettuare il pagamento sarà necessario avvalersi, di volta in volta, del codice avviso di pagamento (IUV) oppure del QR code o del codice a barre, sempre presenti sulla stampa dell'avviso;
  • pagando in modalità tradizionale presso un qualsiasi sportello bancario, presso tutti gli uffici di Poste Italiane, nelle tabaccherie e ricevitorie e presso gli ATM bancomat e Postamat.

Concluse le operazioni di pagamento, il contribuente ottiene una ricevuta che può essere utilizzata come attestazione dell'avvenuto versamento.

 Si ricorda che

  • La transazione di pagamento è soggetta a commissioni; si invitano i cittadini a informarsi preventivamente sui costi applicati dai vari Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) abilitati. Le commissioni, di norma, sono diversificate per canale utilizzato (canali internet, home banking e Bancomat).
  • Decorsa la scadenza riportata, l’avviso PagoPA non sarà più utilizzabile e pertanto il versamento potrà essere solo fatto tramite bonifico bancario o in contanti presso lo sportello di tesoreria comunale.