Primo piano

POSTLa Protezione Civile della Regione Liguria , su bollettino emanato da Arpal dichiara

ALLERTA METEO GIALLA

IDROGEOLOGICA PER TEMPORALI

DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 20.00 di domani MARTEDI' 28/06/2022

Bollettino completo disponibile in allegato e al link: https://allertaliguria.regione.liguria.it/docs/protciv_122278.pdf

"Alta probabilità di temporali forti o organizzati.

I temporali forti sono caratterizzati da precipitazione localmente intensa o molto intensa, tipicamente originata da sistemi convettivi di ridotta estensione spaziale (celle convettive) che si sviluppano in un arco di tempo limitato, spesso di durata inferiore all'ora. I temporali organizzati sono sistemi di celle convettive che formano strutture precipitative più estese o durature del tipico temporale. Tipicamente i temporali sono accompagnati da Fulminazioni, talvolta possono essere associati a Grandinate e isolate raffiche di vento, più raramente da trombe d’aria. Tali fenomeni possono determinare criticità idrologiche per temporali gialle sui bacini piccoli e medi."

SEGUIRE GLI AGGIORNAMENTI ed adottare tutti i COMPORTAMENTI DI AUTOPROTEZIONE

POSTDalla prossima settimana inizieranno le ultime fasi di lavorazione ed asfaltatura di Via 25 Aprile.

Gli interventi si suddivideranno in più sequenze: alla posa di griglie e caditoie seguiranno i lavori di asfaltatura, che interesseranno dapprima le laterali Via 1 Maggio e Via 2 Giugno.

Successivamente, verrà interessata la Via centrale, in tre sezioni di intervento per consentire la continuità di aperture parziali della zone non interessate dai lavori o già completate.

Le lavorazioni, salvo quelle tecnicamente indispensabili, verranno comunque sospese in orario serale con conseguente ripristino di accesso alla Via.

Si tratta di un ultimo sforzo necessario per terminare i lavori e consegnare alla comunità un nuovo prezioso lavoro di sistemazione urbana.

LOCANDINA🔥 Da venerdì 24 giugno, con circa un mese di anticipo rispetto all’anno scorso, scatta in Liguria lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale

📌 La decisione è stata presa a seguito delle condizioni climatiche che nell'ultimo periodo registrano una sostanziale assenza di precipitazioni, determinando la secchezza del terreno e quindi una maggiore probabilità di innesco e propagazione degli incendi

ℹ️ Lo stato di grave pericolosità prevede il divieto di accendere qualsiasi tipo di fuoco, sia pirotecnici, sia di materiale vegetale e anche il divieto di mettere in funzione apparecchi elettrici all'esterno. La cessazione dello stato di grave pericolosità sarà comunicata quando le condizioni meteo lo consentiranno, cioè con l’aumento dell’umidità della vegetazione

🆘 In caso di incendio boschivo chiama il numero unico di emergenza 112 per attivare subito il sistema regionale di intervento

DECRETO REGIONALE disponibile IN ALLEGATO

" "  Concorso pubblico per esami per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di n. 3 posti    di "Istruttore Amministrativo " (categoria giuridica C – Posizione Economica C1) di cui n. 1      posto riservato prioritariamente ai volontari delle FF.AA., ai sensi dell’art. 1014, comma 4, e    dell’art. 678, comma 9, del D. Lgs. 66/2010

 Si pubblicano di seguito le date di prove dell'esame di preseselezione e selezione dell'esame

 PRESELEZIONE: lunedì 27 giugno alle ore 14,00

 PROVA SCRITTA: martedì 26 luglio alle ore 14,00

 PROVA ORALE: martedì 09 agosto alle ore 10,00

In allegato è possibile consultare l'ELENCO DEFINITIVO DEGLI AMMESSI 

 

 

POST Le iscrizioni ai servizi scolastici di refezione e trasporto per il prossimo anno scolastico  2022/2023, sono aperte  dal 20 GIUGNO e  al 31 AGOSTO  2022.

MODALITA’ ONLINE: dalla homepage, del sito www.comune.vado-ligure.sv.it cliccare su “SERVIZI ONLINE” (colonna di sinistra) e, quindi, su “SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE – WEB GENITORI” effettuando l’accesso tramite SPID o CIE.

Avviso completo disponibile IN ALLEGATO

Per ogni ulteriori informazioni, per assistenza nella compilazione delle domande e/o nell’attivazione della procedura online, è possibile contattare l’Ufficio Scuola del Comune di Vado Ligure (019-886350 int. 211) nei seguenti orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00

 

 

" "     In allegato la tabella con le aliquote applicate per l'anno 2022

LOCANDINACos'è il bonus e quali sono le novità per il 2022?

In breve si tratta di un sussidio per il pagamento delle bollette di elettricità, gas e acqua e viene erogato come sconto direttamente nella
bolletta.

Il bonus viene gestito dall'Autorità di regolazione del settore (ARERA), che ne definisce, di concerto con il governo, le modalità di attuazione, gli importi e le procedure per richiederlo.

Nel 2022 è stato esteso a nuovi beneficiari e l'importo massimo è aumentato, per far fronte al notevole incremento del costo dell’energia e del gas che si è registrato a partire dalla fine del 2021 e che avrà effetti su tutto il 2022.

Bonus bollette con ISEE fino a 12.000 euro

La principale novità del bonus bollette per l'anno 2022 , introdotta con il D.L. 17/2022, conosciuto anche come Decreto Bollette, prevede che dal 1° Aprile al 31 dicembre 2022 possano beneficiare del bonus tutte le famiglie con indicatore della situazione economica equivalente ISEE fino a 12.000 euro (mentre in passato la soglia era 8.256 euro).

In breve, il bonus sociale bollette luce, gas e acqua spetta a:

  • Famiglie con ISEE non superiore a € 12.000
  • Nuclei familiari con almeno 4 figli a carico e ISEE non superiore a € 20.000
  • Famiglie con disagi fisici che, a causa dell’utilizzo di apparecchiature
    elettromedicali, sono costrette a sostenere importanti spese
  • Soggetti affetti da gravi malattie
  • Titolari di reddito o pensione di cittadinanza

 

Qual è l'importo del bonus bollette per il 2022?

Un'altra novità del bonus bollette 2022 è il suo importo. Mentre negli scorsi anni l'importo era fisso e predeterminato a inizio anno, per il 2022 l'ARERA e il Governo hanno deciso di stanziare fondi sufficienti ad "annullare" gli effetti dei rincari per le famiglie bisognose, per cui l'ammontare del bonus bollette sarà all'incirca pari all'aumento dei costi energetici per le famiglia media.

Secondo le stime e i calcoli effettuati dal portale indipendente Abbassalebollette.it , sito specializzato in energia ed efficienza energetica, l'ammontare del bonus sarà di circa 900 euro a famiglia, suddiviso in uno sconto di circa 300 euro sulla bolletta dell'energia elettrica e 600 sulla bolletta del gas metano.

Chi non ha la fornitura di gas metano potrà beneficiare del solo bonus sulla bolletta elettrica dell'importo di circa 300 euro.

Come richiedere il bonus bollette per il 2022?

Dal 2021 il bonus bollette è automatico, per cui viene riconosciuto ed applicato in bolletta agli aventi diritto senza bisogno di farne esplicita richiesta presso il Comune, come avveniva in passato.

Tuttavia, per certificare la sussistenza dei requisiti di reddito, e attivare la procedura, è necessario richiedere ogni anno l'ISEE, presentando la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) attraverso un qualunque CAF o direttamente presso l'INPS. Per richiedere il bonus bollette 2022 per disagio economico, quindi, è sufficiente effettuare l'elaborazione dell'ISEE.

Il bonus bollette spetta a tutti i cittadini che ne hanno diritto, indipendentemente dal fornitore che eroga l'energia e il gas. Tutti i fornitori
sono collegati al Sistema Informativo Integrato e applicheranno automaticamente lo sconto agli aventi diritto in fase di emissione delle fatture.

 

 

Contatti Assessorato LL.PP.Il ricevimento del pubblico dell' Assessorato i Lavori Pubblici del Comune di Vado Ligure è attivo con OBBLIGO DI PRENOTAZIONE:

☎️ telefonica ai numeri

019886350 (int. 114)

o 3386139330

 

📩 via mail all'indirizzo segreteria.sindaco@comune.vado-liguria.sv.it

 

accesso su appuntamentoGli uffici ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELETTORALE e CIMITERO

riceveranno SOLO SU APPUNTAMENTO

Per prenotarsi:

- inviare una MAIL a demografici@comune.vado-ligure.sv.it

- TELEFONARE al num. 019886420 dalle 12.00 alle 13.00

 

" "Il Comune di Vado Ligure, ai sensi dell’art. 5 del D.Lgs. n. 179/2016, ha aderito al nodo nazionale dei pagamenti PagoPA, rendendo possibile il pagamento online di alcune tipologie di corrispettivi per i servizi erogati sul territorio comunale.

La documentazione dettagliata è reperibile sul sito AgID al seguente link

Come pagare con PagoPA

Il Portale dei Pagamenti permette di regolarizzare le  posizioni debitorie nei confronti del Comune di Vado Ligure.
Le operazioni possono essere effettuate in modo rapido, facile e sicuro, in qualunque luogo e momento della giornata, senza doversi recare presso gli uffici o sportelli di pagamento, ma semplicemente utilizzando un qualsiasi dispositivo che disponga di una connessione ad internet (PC, Smartphone, Tablet) e scegliendo un metodo di pagamento fra i principali in uso online, ossia bonifici bancari, carte di credito/debito o prepagate.

 Il pagamento può essere effettuato con le seguenti modalità:

  • accedendo alla sezione dedicata sul sito web comunale;
  • avvalendosi di un prestatore del servizio di pagamento  (PSP) - elenco -,  presentando l’avviso PagoPA emesso dal Comune di Vado Ligure.  A seconda del prestatore del servizio di pagamento scelto e della modalità utilizzata, per poter effettuare il pagamento sarà necessario avvalersi, di volta in volta, del codice avviso di pagamento (IUV) oppure del QR code o del codice a barre, sempre presenti sulla stampa dell'avviso;
  • pagando in modalità tradizionale presso un qualsiasi sportello bancario, presso tutti gli uffici di Poste Italiane, nelle tabaccherie e ricevitorie e presso gli ATM bancomat e Postamat.

Concluse le operazioni di pagamento, il contribuente ottiene una ricevuta che può essere utilizzata come attestazione dell'avvenuto versamento.

 Si ricorda che

  • La transazione di pagamento è soggetta a commissioni; si invitano i cittadini a informarsi preventivamente sui costi applicati dai vari Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) abilitati. Le commissioni, di norma, sono diversificate per canale utilizzato (canali internet, home banking e Bancomat).
  • Decorsa la scadenza riportata, l’avviso PagoPA non sarà più utilizzabile e pertanto il versamento potrà essere solo fatto tramite bonifico bancario o in contanti presso lo sportello di tesoreria comunale.

 

nuova sede ecosportelloDa Giovedì 25 FEBBRAIO 2021

l’Ecosportello di Vado Ligure si trasferisce in una NUOVA SEDE

in Via Piave 2 (presso l’ex Comando della Polizia Municipale) c

on il seguente orario:

GIOVEDI’ dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00