“DIVIETI” del vigente Regolamento di polizia mortuaria

DIVIETOE’ vietato fotografare, registrare e riprendere i cortei funebri o opere cimiteriali.

Solo in casi eccezionali e di particolare rilevanza istituzionale tali operazioni possono essere autorizzate

previa richiesta presentata con congruo anticipo e acquisizione da parte del richiedente dell’assenso di tutti i soggetti interessati.

(Art. 26 “Divieti” del Regolamento di polizia mortuaria approvato con D.C.C. n.3 del 28/02/2017 e informazione di G.P. del 29/12/2021)