VADO LIGURE SI AGGIUDICA 4,7 MIL DI EURO DI FINANZIAMENTO PUBBLICO PNNR PER LA COSTRUZIONE DI UN NUOVO PLESSO SCOLASTICO!

POSTGrande soddisfazione oggi per il Comune di Vado Ligure che, primo in graduatoria tra tutti i comuni liguri, si è aggiudicato il finanziamento ministeriale PNRR di ben 4 milioni e 700 mila euro per la demolizione dell’attuale complesso scolastico di Via XXV Aprile e la costruzione di un nuovo istituto per la Scuola Secondaria di I Grado in Via Sabazia.

Questo risultato sottolinea il Sindaco Monica Giuliano “è frutto di un preciso indirizzo amministrativo di quasi tre anni fa, seguito da un lungimirante lavoro di progettazione e pianificazione urbanistica, che si pone come obiettivo di dare al nuovo edificio una valenza sociale, formativa ed educativa. Sarà un luogo piacevole, sicuro, sostenibile, innovativo e accessibile, un luogo d’eccellenza, in cui le giovani nuove menti di domani possano formarsi attraverso input positivi e di valore trasmessi dal vivere e condividere spazi all’avanguardia, esteticamente gradevoli, confortevoli, efficienti e soprattutto sicuri.

Queste le ambizioni del progetto vadese premiato dal PNRR Missione 2 – Rivoluzione verde e transizione ecologica – Componente 3 – Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici – Investimento 1.1: “Costruzione di nuove scuole mediante sostituzione di edifici”, del Piano nazionale di ripresa e resilienza, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU, con l’importante finanziamento di 4,7MLN di euro a cui il Comune di Vado Ligure concorrerà con il co-finanziamento di un ulteriore milione di euro.

Il cronoprogramma è ben delineato dal bando stesso" sottolinea il Vice Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Fabio Gilardi "pur dovendo comunque fare i conti con la situazione contingente in fatto di costi e tempi di consegna delle materie prime. Entro fine 2023 andrà conclusa la fase progettuale con tanto di aggiudicazione dei lavori e nel biennio successivo (2024/2025) l'esecuzione degli stessi con la conclusione e la consegna della scuola nel 2026.”

L’Amministrazione infatti si auspica, anche grazie al miglioramento delle condizioni ambientali nel comune di Vado Ligure e lo sviluppo di un nuovo sistema economico, un miglioramento del benessere della popolazione e quindi un incremento residenziale. La risposta possibile dell’Amministrazione Comunale non può quindi che essere anche la realizzazione di migliori condizioni per lo svolgimento del servizio scolastico, la cui conclusione e consegna è prevista per il 2026.