PROGRAMMAZIONE ATTIVITA’ DELL’ENTE

Il Responsabile della Prevenzione Corruzione (RPC)  e della Trasparenza ed Integrità è il Segretario Generale Dott. Piero Araldo. 

PIANI TRIENNALI CORRUZIONE E TRASPARENZA

RELAZIONI ANNUALI PIANO ANTICORRUZIONE

WHISTLEBLOWING

ATTI E PROVVEDIMENTI

Si pubblica in allegato il documento "Intesa per la legalità e la trasparenza degli appalti pubblici"sottoscritto dal Comune in data 4 gennaio 2019

La documentazione relativa al Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e suoi allegati è ora disponibile nella sezione Altri Contenuti - Corruzione

La presente pagina rimane come sezione di archivio.

In conformità a quanto previsto dal D. Lgs. n. 150/2009, all’art. 11 e dall'art. 10 del decr. lgs. n. 33/2013, allo scopo di garantire l’attuazione del principio della trasparenza nell’attività amministrativa e di promuovere lo sviluppo della cultura della legalità e dell’integrità,  il Comune adotta,  dal 2011,  il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità e lo pubblica unitamente alla relazione sulla sua attuazione.

Diritto di accesso civico

Nel caso in cui un cittadino rilevasse la mancata pubblicazione di uno o più dati può, mediante richiesta scritta in carta semplice, presentata al protocollo dell’ente, esercitate l’accesso civico ex art. 5 d.lgs. 33/2013. La richiesta va indirizzata al Segretario Generale di questo Ente, Responsabile della Trasparenza, 

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia del Responsabile della Trasparenza: il Sindaco che individuerà l'ufficio/ funzionario incaricato di fornire, inviare al richiedente e far pubblicaredal servizio segreteria  i dati altrimenti non ottenuti.

Di seguito maggiori info sull'accesso civico.

 

Il piano e la relazione sulle performance

Nell’ottica di un progressivo adeguamento all’impostazione introdotta dalla c.d. “Riforma Brunetta” della Pubblica Amministrazione adottata con decr. Legisl. N. 150/2009, il Comune di Vado Ligure ha adottato il Piano delle Performance, unitamente al Piano degli Obiettivi nonché il Programma triennale della trasparenza e dell’integrità.


Il Piano è il risultato di un percorso di confronto e condivisione, tra Assessori, Responsabili di Settore e Segretario/Direttore Generale, con il supporto del Servizio Personale : questo processo partecipativo ha consentito a ciascun attore di fornire il proprio contributo in termini di conoscenze e professionalità, su aspetti sia politici sia tecnici, producendo come risultato un fattivo momento di collaborazione e negoziazione degli obiettivi e portando alla definizione di un piano condiviso.

Di seguito è altresì pubblicato il vigente sistema di misurazione e valutazione della performance (art. 7 d.lgs. 150/2009)
 

2021

2020

2019

2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011